Aspem sottoscrive la Carta degli impegni per aumentare la RD

Varese, 29 Marzo 2017

Refe ha affiancato Aspem Varese-Gruppo A2A e il Comune di Varese per integrare la Campagna di comunicazione “Varese manca poco” – finalizzata al raggiungimento del 65% di raccolta differenziata anche sul territorio varesino, in linea con l’obiettivo stabilito dalla Regione Lombardia per il 2020con un innovativo percorso di ascolto, dialogo e coinvolgimento di alcuni stakeholder considerati centrali per il raggiungimento dell’obiettivo: amministratori di condominio, residenti e attività commerciali del centro cittadino, associazioni di stranieri. L’esito del percorso è stato la sottoscrizione ufficiale di una Carta degli impegni da parte dei vertici di Aspem, del Comune di Varese e dei partecipanti ai tre Tavoli, un vero e proprio patto di corresponsabilità nella quale sono esplicitati, in modo trasparente e verificabile nel tempo, obiettivi, azioni da realizzare, rispettive responsabilità e i risultati di miglioramento attesi.

 

Aspem 2

 

Alla firma erano presenti il Sindaco, Davide Galimberti, l’Assessore alla Tutela Ambientale, Dino De Simone, il Presidente di ASPEM S.p.A., Alessandro Azzali, l’Amministratore Delegato di ASPEM S.p.A., Francesco Forleo e il responsabile della Gestione Operativa, Pierpaolo Torelli, oltre che i rappresentati dei tre Tavoli di coinvolgimento.

Tutti i soggetti coinvolti hanno espresso piena soddisfazione per la “concretezza” del percorso di partecipazione, che proseguirà nei prossimi mesi con il coinvolgimento di tutte le scuole del territorio.

 

Aspem 1

 

Contatti

Piazza Luigi di Savoia, 22 Milano

+39 02 36567111

linkedin.com/company/refe...

 

P.IVA: 05123890963

© 2017 Refe Srl

Designed by Mediaticamente