On line il Bilancio sociale del Comune di Cornaredo

On line il Bilancio sociale sul mandato amministrativo del Comune di Cornaredo: numeri delle performance e progetti aggiornabili su portale dedicato in tempo reale. È la prima volta per un ente locale

Milano, 11 aprile 2019 – E’ on line sul sito del Comune di Cornaredo (Milano) il Bilancio sociale on line di fine mandato (http://cornaredo.bilanciosocialeonline.it/): per la prima volta un ente locale pubblica su portale dedicato numeri delle performances e i  progetti realizzati che d’ora in poi, oltre ad essere più facilmente fruibili dai cittadini, potranno essere aggiornabili in tempo reale dall’amministrazione comunale.

Il portale del Bilancio sociale di Cornaredo si apre con le parole del sindaco Yuri Santagostino: “Il bilancio di fine mandato è un obbligo normativo per comunicare alla cittadinanza i risultati raggiunti in base agli impegni presi a inizio mandato. Uno strumento utile per i cittadini per valutare l’operato dell’amministrazione ma anche per l’amministrazione stessa, che può verificare gli obiettivi raggiunti e auto-valutarsi”.

Immediatamente sotto i primi numeri che danno subito conto delle prestazioni più significative raggiunte dall’amministrazione comunale: dal numero di dipendenti (81), ai risultati della lotta all’evasione (recuperati 1,1 milioni di euro dal recupero IMU e Tasi), all’avanzo di amministrazione destinato agli investimenti (+ 5,3 milioni di euro). E poi ancora le edizioni del bilancio partecipativo e le risorse destinate dal Comune ai progetti scelti direttamente dai cittadini (3 edizioni, 480 mila euro appostati), i risultati della raccolta differenziata (più del 70%), le risorse destinate al rifacimento di strade, marciapiedi, eliminazione delle barriere architettoniche (3,5 milioni).

Dopo i flash sui numeri più significativi il Bilancio on line rimanda nel dettaglio ai risultati raggiunti nelle aree tematiche individuate e, poco più sotto, ai progetti in primo piano che hanno caratterizzato la proposta amministrativa e la sua realizzazione concreta.

Il progetto è stato realizzato dal Comune in collaborazione con Refe, società da anni impegnata nella promozione della sostenibilità e della responsabilità sociale nel pubblico, nel privato, nelle associazioni di rappresentanza e nel non profit. In più di dieci anni di attività ha realizzato per soggetti pubblici e privati più di 200 bilanci sociali e di sostenibilità e più di 40 progetti di partecipazione. Redesign, società cooperativa di comunicazione di Bologna, che da tempo collabora con Refe, ha realizzato il portale e l’impostazione grafica.

“Con il Bilancio sociale on line – commenta Cristiana Rogate, amministratore e fondatore di Refe, società milanese – facciamo un balzo in avanti notevole avvicinando i cittadini ai risultati raggiunti e aiutando gli amministratori pubblici, purtroppo ancora in deficit di credibilità, a dimostrare nei fatti la coerenza tra il dichiarato e il praticato. Dopo anni di bilanci sociali cartacei, che spesso rimangono chiusi nel cassetto, anche se ben fatti secondo le linee guida governative e internazionali e il rigore metodologico che tutti hanno il dovere di applicare, le nuove tecnologie mettono a disposizione modalità di rendicontazione più smart, efficaci e aggiornabili con maggiori frequenza”.

Contatti

Piazza Luigi di Savoia, 22 Milano

+39 02 36567111

linkedin.com/company/refe...

 

P.IVA: 05123890963

Informativa clienti-fornitori

© 2019 Refe Srl

Designed by Mediaticamente